Musica e matrimonio

Musica-e-MatrimonioLocation di eccezione, musica.. ..Pellezzano white district

Al matrimonio non può mancare la musica.

C’è chi la ama in sottofondo, chi si fa accompagnare dalle dolci note di un pianoforte, chi sceglie una vera e propria band….

Se si desidera, in altri termini, organizzare un ricevimento coi fiocchi è impossibile prescindere da un intrattenimento musicale curato e di qualità.

La cerimonia, il ricevimento e il party sono i tre momenti salienti di uno dei giorni più emozionanti della nostra vita: il giorno del fatidico sì.

Come renderli ancora più speciali? Qual è il modo per caratterizzarli, per legarli ma contemporaneamente differenziarli stupendo gli ospiti? Regalare armonia e allegria a tutti gli invitati è sicuramente la modalità migliore!

Soltanto grazie a professionisti seri e affidabili sarà possibile assicurarsi una colonna sonora degna dell’occasione.

Abbiamo chiesto un parere in merito al maestro Rino Barbarulo, insegnante, maestro di musica con pluriennale esperienza di  intrattenimento musicale per cerimonie.  Conosciuto a livello nazionale ed internazionale nel settore wedding , con la moglie Stefania  ha aperto a  Pellezzano, a pochissima distanza dalla nostra villa Wenner, l’ Accademia  il suono dell’arte,  AISDA,  centro di formazione, produzione e servizi per lo spettacolo,  dove si possono prendere contatti se si cerca  musica per matrimoni, comunioni, feste, eventi pubblici e privati.

Per lui, la parola d’ordine per un evento perfetto è flessibilità:  è la scelta musicale, in altri termini, che si deve adattare al luogo, ai gusti dei partecipanti, ai vari momenti che un evento presenta e che possono avere caratteristiche molto diverse…

Alla domanda: “e se cambiassimo musica?”   La risposta deve essere sì.

Tutta la musica è bella quindi, l’unica regola è il rispetto del momento e di chi ascolta.

Se vogliamo ricordare per sempre il giorno più bello della nostra vita, teniamo presente che musica e memoria sono un binomio imprescindibile: una nota ed  una canzone felice ci riporteranno ad un momento felice!

“Festa di matrimonio, 10 idee per stupire gli ospiti” Bellissimo articolo pubblicato su “Io donna”, supplemento del Corriere della Sera

Consigliamo la lettura di questo articolo a futuri sposi ottimisti e innovativi….
articoletto

Nozze sì, ma divertenti. Una delle preoccupazioni degli sposi è quella di evitare la noia di un pranzo infinito, con lunghi tempi morti tra una portata e l’altra. Così sempre più aziende propongono soluzioni originali per intrattenere gli invitati con stile. Ecco quelle più in voga:

1. Passione street food – Accanto al banchetto vero e proprio molti sposi optano per dei food truck, eleganti furgoncini specializzati in una o due pietanze. Ad essere su quattro ruote può essere l’open bar, come nel caso del romano Fbs Bar, o l’angolo dei dolci, sostituito da un carrettino per lo zucchero filato. A Milano il camioncino Volkswagen di La Susina offre centrifugati di frutta mentre a Roma, con Il Carretto Retrò, la gelateria arriva a domicilio. Non mancano le apecar: Frittfood&…, dedicata ai fritti, Officina 19, specializzata in polpette, e Bufala Street, che offre solo manicaretti a base di mozzarella di bufala.
2. Non solo confettata – Spesso ai confetti viene riservato un tavolo speciale, da cui gli invitati possono rifornirsi liberamente. Se ne sono di recente affiancati molti altri, i cosiddetti “angoli dei vizi“, dedicati al cioccolato o ai liquori. Molte aziende, come la milanese Cigars&Co e la romana Lupidi, offrono spazi dedicati ai tabacchi, con tanto di esperti. Se si preferiscono gli alcolici, si può scegliere tra le proposte di Isla de Rum, della Bodeguita del Rum e del Birrificio Agrado, con birre artigianali. C’è anche la possibilità di allestire un sushi corner, con piatti preparati sul momento.
3. Un photo booth per tutti – Sempre più spesso si trova ai matrimoni il “photo booth”, un angolo per le foto corredato di parrucche, occhiali e altri accessori a disposizione degli ospiti. In molti casi le foto vengono stampate sul momento, grazie a macchine Polaroid (che possono essere facilmente noleggiate). Chi non ama il fai da te può rivolgersi a una delle molte agenzie specializzate, come Cube Photo Booth e I’m Photo Booth.
4. Molto più di una foto – Un’alternativa al photo booth è il disegno fatto a mano, con un artista che si occupa di immortalare i momenti salienti della cerimonia o di ritrarre gli ospiti. Neromela mette a disposizione uno staff di diversi disegnatori. Feco garantisce venti caricature all’ora, mentre nella proposta di La Poiana è incluso il truccabimbi. In Sicilia, Letizia Algeri e Salvatore Costanza si occupano anche di partecipazioni, segnaposto e decorazioni. Read More

Primavera: a Salerno matrimonio. .. e non solo, in un tripudio di fiori

locandinaMinerva

 

 

 

 

 

 

 

 

In molti scelgono la stagione primaverile per sposarsi. Storia e natura al massimo splendore? Perché no.

Le dimore storiche in provincia di Salerno offrono dei giardini e degli spazi alle volte inaspettati, con profumi, magie ed atmosfere che destano meraviglia.

La nostra villa Wenner, ad esempio, conserva ancora importantissime piante e alberi ad alto fusto secolari.

Mantenere un giardino, amarlo, non è cosa semplice.

Nella nostra cultura si sta affermando sempre di più una forte sensibilità a tutto ciò che fa parte del green.

A Salerno si svolge la Mostra della Minerva, organizzata dall’Associazione Hortus Magnus con il patrocinio e la collaborazione dal Comune di Salerno.

Si tratta di un evento ormai collaudato da molti anni che ospita vivaisti italiani e stranieri per la presentazione di collezioni di piante insolite, rare e curiose con sementi, bulbi, editoria specializzata, arredi da giardino, prodotti per la cura delle piante, artigianato.

Anche quest’anno la manifestazione si svolgerà nello splendido scenario della Villa Comunale di Salerno, nei giorni 15-16-17 Aprile 2016.
Visitarla può essere una dritta per chi deve allestire una cerimonia.

Se, come diciamo sempre noi, un luogo è di chi lo ama, allora… perché non dirlo con i colori, con i profumi, con i fiori, con l’amore per la natura?

Matrimonio a Salerno, lo facciamo storico?

esterno

“Il matrimonio è popolare perché combina le più grandi tentazioni con la più grande opportunità” – George Bernard Shaw

Un matrimonio a Salerno: quello che vogliamo proporre con questo blog è un percorso  tra  storia ed eccellenza.

Arriva il momento di celebrare l’evento più importante, il proprio matrimonio. Giunti alla decisione, le domande sono molteplici, molteplici le esigenze.

Senza pretese, ecco il nostro contributo,  vademecum.

La storia è da sempre il punto di partenza su cui costruire un futuro che nasce. E allora,  cosa c’è di meglio  di una residenza storica in cui festeggiare? In provincia di Salerno  ce ne sono tante che offrono i loro spazi con ristorazione interna o tramite locazione e banqueting esterno.

Villa prestigiosa al mare o collina? Rustico chic? Azienda vinicola piuttosto che l’ormai più che collaudato agriturismo?

Le risposte sono personalissime e libere, secondo i propri gusti e naturalmente le proprie disponibilità. Ognuna di queste può essere garanzia di successo.

Il punto di partenza è bandire ogni superficialità.

Read More